ZAHLUNGSARTEN +39.0439.3191
0
0 Stück Zum Warenkorb

Sie haben keine Artikel im Warenkorb.

Product was successfully added to your shopping cart.

Piave DOP

Il nome del formaggio “Piave” deriva dall’omonimo fiume, la cui sorgente si trova sul monte Peralba in Val Visdende. Nessun nome meglio di Piave potrebbe identificare il più importante formaggio tipico bellunese, nato dalla tradizione lattiero casearia della terra attraversata in tutta la sua lunghezza dall’antico fiume e nella quale viene raccolto il latte destinato alla sua produzione. Il formaggio Piave DOP, di cui Lattebusche risulta oggi l’unico produttore, ha un processo di lavorazione e stagionatura che segue la metodologia tradizionale, attraverso l’impiego della ricetta elaborata dalla sapienza dei casari. La lavorazione prevede l’impiego di latte montano locale e l’utilizzo di innesti naturali autoctoni che ne conferiscono le peculiari caratteristiche organolettiche. La maturazione varia dai 20 giorni agli oltre 18 mesi a seconda della tipologia ed avviene in un ambiente a temperatura ed umidità controllati; durante questo periodo le forme vengono voltate regolarmente, raschiate o spazzolate.

Il suo sapore dolce ed intenso aumenta con l’avanzare della stagionatura. In virtù del suo gusto può essere proposto sia come formaggio da tavola sia come prodotto da grattugia (nel caso del Piave DOP Vecchio). È un ottimo formaggio adatto a tutte le età grazie all’elevata digeribilità e all’alto valore nutritivo.

Il Piave, prodotto simbolo di Lattebusche, è conosciuto e apprezzato in tutta Italia e all’estero in particolare negli Stati Uniti, Canada ed Australia.
Il formaggio Piave, facilmente riconoscibile dallo scalzo marchiato in senso verticale, presenta una crosta tenera e chiara nella tipologia fresco, mentre aumenta di spessore e consistenza con l’avanzare della stagionatura, diventando dura e di una colorazione tendente al marrone nella tipologia vecchio.
La pasta si presenta bianca nella tipologia fresco e diventa color paglierino nelle stagionature più avanzate; l’occhiatura è assente e la consistenza della pasta arriva fino ad una leggera e caratteristica sfogliatura nella tipologia Vecchio.

Da giugno 2010 il formaggio Piave è DOP. Un riconoscimento prestigioso e importante. La Denominazione di Origine Protetta, meglio nota come DOP, è il massimo riconoscimento della Comunità Europea per un prodotto e viene attribuito a quegli alimenti le cui peculiari caratteristiche qualitative dipendono essenzialmente dal territorio in cui sono prodotti.

Piave DOP

In absteigender Reihenfolge

   

5 Artikel

In absteigender Reihenfolge

   

5 Artikel